Blog di Urban Sketching e Disegno

Categoria: Acquerello Pagina 1 di 5

Merlo

In primavera il giardino è pieno di merli. Mi ha sempre attratto il loro colore nero molto pieno, in contrasto con il giallo del becco. Il loro colore così scuro e privo di dettagli evidenzia molto la loro sagoma, che si nota chiaramente mentre saltellano sul prato alla ricerca di insetti e vermi da mangiare.

Da qualche giorno ho scaricato l’app BirdNET, sviluppata dall’Università Cornell (dove l’ho già sentita?), che permette di registrare identificare gli uccelli registrando i loro versi.

Ho iniziato a fare attenzione al loro verso una volta che ho imparato a riconoscerlo e mi rendo ancora più conto di quanto i merli siano numerosi e presenti durante tutto il giorno. Hanno un canto molto musicale, spesso riesco a seguire il suono fino a trovarli sui tetti o sulle antenne TV di casa mia e dei vicini.

Ne ho disegnato uno ad aquerello, partendo da una foto che ho trovato su eBird.

Ranuncoli

Questa mattina ho passato una rilassante mezz’ora a dipingere ad acquerello, su un grosso foglio, i ranuncoli che ho acquistato qualche giorno fa.

Contro ogni aspettativa e altri dipinti recenti

Ieri sono uscito a dipingere. Avevo intenzione di ritrarre una cappella in stile gotico vicino a dove abito e ho approfittato della bella giornata per stare all’aperto. L’idea era di lavorare con una tecnica ad acquerello molto diretta e veloce.

Una volta sul posto mi sono subito reso conto di alcune difficoltà che avrei avuto a causa sia delle condizioni ambientali che delle mie scelte.

Diario di viaggio: disegnare in Giappone – 3° parte

Quest’estate sono andato in viaggio in Giappone con Eva e come ogni anno abbiamo raccolto i ricordi della vacanza in un diario illustrato in cui io disegno e lei scrive i testi.

In questa serie di articoli in tre parti potrete seguire le tappe delle nostre tre settimane di viaggio.

Trovate tutti i post della serie qui.

I diari di viaggio delle vacanze precedenti sono qui.

Buona lettura.

Diario di viaggio: disegnare in Giappone – 2° parte

Quest’estate sono andato in viaggio in Giappone con Eva e come ogni anno abbiamo raccolto i ricordi della vacanza in un diario illustrato in cui io disegno e lei scrive i testi.

In questa serie di articoli in tre parti potrete seguire le tappe delle nostre tre settimane di viaggio.

Trovate tutti i post della serie qui.

I diari di viaggio delle vacanze precedenti sono qui.

Buona lettura.

Diario di viaggio: disegnare in Giappone – 1° parte

Quest’estate sono andato in viaggio in Giappone con Eva e come ogni anno abbiamo raccolto i ricordi della vacanza in uno sketchbook, o diario illustrato, in cui io disegno e lei scrive i testi.

In questa serie di articoli in tre parti potrete seguire le tappe delle nostre tre settimane di viaggio.

Trovate qui tutti i post della serie.

I diari di viaggio delle vacanze precedenti sono qui.

Buona lettura.

Ho partecipato a un corso di acquerello en plein air a Siracusa

Tra la fine di maggio e l’inizio di giugno ho partecipato ad un corso di acquerello en plein air a Siracusa, tenuto da Lorenzo Dotti.

Eravamo nove partecipanti, provenienti da diverse parti d’Italia. Un buon numero per riuscire ad essere seguiti uno ad uno dall’insegnante, ma riuscendo comunque a creare un gruppo che si è rivelato presto piuttosto affiatato.

Le giornate di corso consistevano in lunghe sessioni di disegno e pittura svolte sul posto, en plein air, appunto. Abbiamo cominciato dalla piazza dell’isola di Ortigia, il centro storico di Siracusa, per poi spostarci in altre zone della città e dei suoi dintorni.

Nuova carta, nuovo pennello da viaggio, nuovi colori

Ho fatto un po’ di acquisti di materiale per acquerello che avevo terminato.

Innanzitutto, la carta. Ho finito i 20 fogli di ottima carta Saunders Waterford Cold Pressed, e ho deciso di sperimentare con la carta della stessa marca ma con superficie Rough, quindi ancora più ruvida.

Per risparmiare ho acquistato 5 fogli nel formato più grande che ho trovato, che poi taglierò in formati più piccoli.

Anche se devo ammettere che vorrei sperimentare dipingendo un acquerello sul foglio intero.

Questa è la carta che ho acquistato, in un formato più piccolo ma in un comodo blocco:

Quasi arrivati

Lo scorso weekend passeggiavo con amici lungo l’argine del Ticino vicino a Pavia.

Era tardo pomeriggio quando arrivammo in un punto della strada da dove si vedeva il profilo della città, con la cupola del duomo che svettava sulle case.

La vista mi ispirò immediatamente, e scattai qualche brutta foto con il telefono per poterla usare come riferimento per il dipinto che avevo in mente, questo:

Questa invece è la foto che ho preso come spunto, e che ho interpretato liberamente. Quello che mi piace della foto è la posizione delle due persone e la strada che conduce dritta sotto la cupola.

Due cottage a Carnac

Ho rispolverato una vecchia foto scattata nel 2015 a Carnac, una zona nel sud della Bretagna famosa per gli allineamenti megalitici più estesi al mondo.

Ma il soggetto che ho voluto dipingere era un cottage composto da due fabbricati che sorge vicino alla strada, circondato da alberi e decorato con piante rampicanti ed un piccolo orto.

Le case della zona sono fatte di pietra , che ho voluto indicare dando varietà alla texture di colore che ho usato sui muri, e lasciando volutamente piccoli buchi da cui si intravede la carta bianca.

Pagina 1 di 5

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi